CREDITO SCOLASTICO E CREDITO FORMATIVO

Il credito scolastico (introdotto dalla Legge 425/97 e dal DPR 28 luglio 98, n. 323 al fine di rendere più obiettiva ed efficace la valutazione complessiva del percorso di studi di ciascun alunno)viene valutato fino alla classe quinta dell’anno scolastico in corso – 2017/2018 – (Tabella n.1) con un punteggio massimo di 25 punti nel triennio, sulla base del profitto e anche della assiduità della frequenza scolastica, dell’interesse e dell’impegno,della partecipazione efficace all'Alternanza scuola/lavoro, dell’adesione alle attività complementari ed integrative e degli eventuali crediti formativi. Il credito scolastico a seguito della modifica approvata con DL62/2017 art. 15 co. 2 (Allegato A) viene valutato con un massimo di 40 punti. La Tabella n.2 fa riferimento alle classi terze, la Tabella n.3, a regime transitorio di adeguamento, riguarda la classe quarta, che approderà ai nuovi esami nell'anno scolastico 2018-2019.

 


 Tabella n.1

 

 

Credito scolastico (punti)

 

III Anno

3-4

IV Anno

3-4

V Anno

4-5

4-5

4-5

5-6

5-6

5-6

6-7

6-7

6-7

7-8

7-8

7-8

8-9

 

 


 Tabella n.2

 

 

Credito scolastico (punti)

 

III Anno

7-8

IV Anno

8-9

V Anno

9-10

8-9

9-10

10-11

9-10

10-11

11-12

10-11

11-12

13-14

11-12

12-13

14-15

 


 Tabella n.3

 

Crediti acquisiti il III Anno

Conversione nuovi crediti

3

7

4

8

5

9

6

10

7

11

8

12

 

 

Il credito formativo consiste in esperienze qualificate di tipo didattico-culturale, socio-assistenziali, artistico sportive, acquisite al di fuori della scuola di appartenenza, che possono essere documentate e delle quali risulti il possesso di competenze coerenti con il tipo di corso specifico. Per l’attribuzione dei crediti sono considerati:

 

  • i crediti maturati in ambienti extrascolastico;
  • i crediti acquisiti con la partecipazione ad attività extracurriculari svolte in ambito scolastico come specificato nella seguente tabella:

 

PUNTI 0,25

PUNTI 0,50

PUNTI 1

  • Partecipazione ad attività integrative facoltative per 20 ore complessive di impegno.
  • Partecipazione a torneo fuori sede con un minimo di 25 ore di attività sportiva pomeridiana.
  • Attività documentata di hostess o stewardper un minimo di 10 ore.
  • Partecipazione a Convegni per un minimo di 3 ore.
  • Attività di tutor
  • Partecipazione ad attività integrative facoltative per 40 ore minimo di impegno.
  • Attività sportiva agonistica con partecipazione a campionati certificati da una società sportiva.
  • Vincitore di concorso.
  • Interventi attivi a dibattiti e convegni.
  • “Corso di inglese di madrelingua”
  • Tutor nel progetto “Nonni su Internet”
  • Attività di volontariato e solidarietà debitamente descritte dall’ente organizzatore con documentazione attestante l’assiduità dell’impegno e la durata di svolgimento della attività (minimo 30 ore).
  • Corsi di lingua straniera, certificati da enti legittimati a rilasciare certificazioni ufficiali: PET, Trinity, certificati nazionali/internazionali.
  • Conseguimento Patente ECDL
  • Progetti finanziati da fondi PON o Regionali

 

La documentazione relativa all'esperienza che dà luogo ai  crediti formativi  deve essere presentata al Dirigente Scolastico entro il 15 Maggio e deve contenere, in ogni caso, l’attestazione proveniente da Enti,  Associazioni, Istituzioni presso i quali l’alunno ha svolto l’attività. La suddetta attestazione deve comprendere una sintetica descrizione dell’esperienza fatta.

I Consigli di classe, per gli alunni interni, le Commissioni di esame per gli alunni esterni, hanno il compito di accertare il conseguimento del credito scolastico e formativo dei singoli alunni.

Il riconoscimento del credito formativo non può in nessun caso comportare passaggi alla banda successiva a quella individuata dalla media dei voti.

I provvedimenti disciplinari, altri rilievi negativi e la Sospensione del Giudizio comportano l’attribuzione del minimo della banda di appartenenza.

 

Circolari per il personale

Circolare 91 - RETTIFICA calendario esami e scrutini per gli alunni con sospensione del giudizio.

RETTIFICA calendario esami e scrutini per gli alunni con sospensione del giudizio

Circolare 90 - calendario esami e scrutini per gli alunni con sospensione del giudizio

Calendario esami e scrutini per gli alunni con sospensione del giudizio

PUBBLICAZIONE GRADUATORIE PROVVISORIE 3^ FASCIA ATA

PUBBLICAZIONE GRADUATORIE PROVVISORIE 3^ FASCIA ATA

CLICCA QUI

Circolari per le famiglie

Registro elettronico

Progetti e Certificazioni

Link utili

  • Iscrizioni online
  • Orientamento studenti
  • Scuola in chiaro
  • Carta del Docente
torna all'inizio del contenuto