Articolazione“BIOTECNOLOGIE AMBIENTALI” (B.A.)

 

Profilo Educativo, Culturale e Professionale

 

Il Diplomato in Chimica, Materiali e Biotecnologie è in grado di:

 

  • collaborare, nei contesti produttivi d’interesse, nella gestione e nel controllo dei processi, nella gestione e manutenzione di impianti chimici, tecnologici e biotecnologici, partecipando alla risoluzione delle problematiche relative agli stessi; ha competenze per l’analisi e il controllo dei reflui, nel rispetto delle normative per la tutela ambientale;
  • integrare competenze di chimica, di biologia e microbiologia, di impianti e di processi chimici e biotecnologici, di organizzazione e automazione industriale, per contribuire all'innovazione dei processi e delle relative procedure di gestione e di controllo, per il sistematico adeguamento tecnologico e organizzativo delle imprese;
  • applicare i principi e gli strumenti in merito alla gestione della sicurezza degli ambienti di lavoro, del miglioramento della qualità dei prodotti, dei processi e dei servizi;
  • collaborare nella pianificazione, gestione e controllo delle strumentazioni di laboratorio di analisi e nello sviluppo del processo e del prodotto;
  • verificare la corrispondenza del prodotto alle specifiche dichiarate, applicando le procedure e i protocolli dell’area di competenza; controllare il ciclo di produzione utilizzando software dedicati, sia alle tecniche di analisi di laboratorio sia al controllo e gestione degli impianti;
  • essere consapevole delle potenzialità e dei limiti delle tecnologie nel contesto socio-culturale in cui sono applicate.

 

Nell'articolazione “Biotecnologie ambientali” vengono identificate, acquisite e approfondite le competenze relative al governo e controllo di progetti, processi e attività, nel rispetto delle normative sulla protezione ambientale e sulla sicurezza degli ambienti di vita e di lavoro, e allo studio delle interazioni fra sistemi energetici e ambiente, specialmente riferite all'impatto ambientale degli impianti e alle relative emissioni inquinanti.

 

 

ISTITUTO TECNOLOGICO INDIRIZZO "BIOTECNOLOGIE AMBIENTALI"

Quadro Orario Riforma

 


.

 

I BIENNIO

II BIENNIO

V ANNO

Discipline

I

II

 

III

IV

V

Lingua e Letteratura italiana

4

4

 

4

4

4

Lingua inglese

3

3

 

3

3

3

Storia

2

2

 

2

2

2

Matematica

4

4

 

3

3

3

Religione Cattolica o attività alternativa

1

1

 

1

1

1

Scienze motorie e sportive

2

2

 

2

2

2

Scienze Integrate (Scienze della Terra e Biologia)

2

2

 

 

 

Diritto ed economia

2

2

Scienze Integrate (Fisica)

3

3

Scienze Integrate (Chimica)

3

3

Geografia

1

 

Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica

3

3

Tecnologie informatiche

3

 

Scienze e tecnologie applicate

 

3

Complementi di matematica

 

 

 

1

1

 

Chimica analitica e strumentale

 

4

4

4

Chimica organica e biochimica

 

4

4

4

Biologia, microbiologia e tecniche controllo ambientale

 

6

6

6

Fisica ambientale

 

2

2

3

Totale

33

33

 

32

32

32

Circolari per il personale

CIRCOLARE N. 29 - PERMESSI PER DIRITTO ALLO STUDIO

PERMESSI  STRAORDINARI PER DIRITTO ALLO STUDIO PERSONALE SCUOLA

Avviso - Conosci la storia della tua città

Avviso - Conosci la storia della tua città

Circolare N.28 Ora di ricevimento famiglie

Circolare N.28 Ora di ricevimento famiglie

Circolari per le famiglie

Variazione Orario giorno 13 novembre 2019

Variazione Orario giorno 12 novembre 2019

Variazione Orario giorno 9 novembre 2019

Registro elettronico

Progetti e Certificazioni

Link utili

Torna all'inizio del contenuto